Raccolta fondi per progetto analisi unghie

raccolta fondiCarissimi membri del comitato, vi preghiamo di leggere attentamente questa lettera.

Siamo giunti ad un punto della nostra lotta che, a volte, ci è parso insperato. Il traguardo, però, non è ancora superato. Siamo all’ultima curva, vediamo la bandiera a scacchi, ma non abbiamo ancora vinto.

Non possiamo mollare ora.

Il progetto unghie può essere la chiave per chiudere definitivamente la partita, per difenderci dal pirogassificatore e da chiunque in futuro sia interessato a fare attività inquinante nel nostro territorio perché la nostra zona è stata mappata come da nessun’altra parte in Italia e in caso di inquinamento noi avremo lo strumento per dimostrarlo.

Come sapete il progetto prevedeva inizialmente un’analisi solo su pochi campioni, visto le limitate risorse di cassa. Tuttavia l’elevata adesione al progetto (50% dei bambini contro il 20% dello studio sul Gerbido di Torino e contro ogni nostra positiva previsione) ci spinge a cercare di fare tutto il possibile per poter avere il dato più preciso possibile analizzando, quindi, i campioni di tutti i bambini.

A questa valutazione va aggiunto che da un lato il costo delle analisi, rispetto alle prime valutazioni, è diventato più interessante e dall’altro ad oggi la contabilità di cassa ci permetterebbe di coprire 2/3 del costo di tutte le analisi.

Abbiamo bisogno di recuperare i restanti 1000 euro che ci servono e lo stiamo chiedendo a voi in prima persona.

In questo momento non possiamo permetterci di tardare a raccogliere i fondi necessari con altre iniziative, abbiamo bisogno di voi, di un contributo di autofinanziamento come spesso è stato fatto in passato durante le riunioni periodiche del comitato a Tavagnasco.

Pertanto vi chiediamo di donare al comitato 5, 10 o 20 euro ciascuno, considerato quanti sono gli iscritti alla mailing list, sicuramente potremmo centrare l’obiettivo.

Decidete voi come far arrivare il vostro contributo, consegnandoli direttamente a Paola, Roberto, Fabrizio, Daniela, Laura, Gabriella, Luigi, Dario e Davide, oppure portandoceli direttamente a Tavagnasco durante la riunione del giovedì.

Vi chiediamo di farlo prima possibile per poter dare una risposta al laboratorio.

Anticipatamente ringraziamo.

Solo e sempre No Piro!

Questa voce è stata pubblicata in Comunicato Informativo, Lettera Aperta, Notizia, Pirogassificatore, Riunione. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*