Conclusa la campionatura delle unghie, alta la partecipazione dei bambini

analisi-unghie-nopiroLa raccolta del materiale è terminata, più di 80 bambini dei comuni di Montalto, Settimo Vittone, Borgofranco, Tavagnasco, Quassolo e Quincinetto iscritti alle classi di seconda e di terza elementare si sono sottoposti in questi giorno al prelievo delle unghie dei piedi.

borgofranco4.resized Ora il materiale è pronto per essere analizzato in modo da verificare la quantità di metalli pesanti e stabilire il grado attuale di inquinamento nei dintorni della zona industriale ex. Alcan di Borgofranco, proprio dove in questo periodo si intenderebbe costruire e accendere un Pirogassificatore.

montalto1Le Provette contenenti la totalità delle unghie raccolte saranno conservate dall’ISDE di Torino e in seguito trasmesse al laboratorio di analisi che si andrà a individuare. Non è importante quando e dove si effettuerà l’analisi ma il fatto che i campioni siano stati raccolti in un periodo in cui né il Pirogassificatore né altre attività poten-zialmente inquinanti siano operative sul territorio. In futuro, attraverso un ulteriore bio-monitoraggio, sarà possibile valutare eventuali innalzamenti del grado di inquinamento dovuti a nuove attività industriali insediate in questa zona.

Ecco perchè noi riteniamo che questa ricerca scientifica rappresenti una valida garanzia per il futuro dei cittadini e soprattutto per il futuro dei bambini.

Ricordiamo a chi ancora volesse aderire alla campagna di raccolta unghie, può farlo recandosi martedì 14 ottobre 2014, tra le 17:30 e le 18:30, a Settimo Vittone presso lo studio della Dott.sa De Santis coordinatrice del progetto .

borgo-amministrazioneIl comitato NO PIRO è molto soddisfatto per la buona riuscita del progetto e la straordinaria e calorosa partecipazione dei cittadini a questa iniziativa. Ringraziamo quindi tutte le persone che ci hanno supportato ed aiutato, in special modo il personale scolastico, l’istituto comprensivo di Settimo Vittone, la Dott.sa Maria Rosa De Santis, le amministrazioni comunali dei comuni coinvolti, i genitori dei ragazzi e soprattutto i nostri piccoli grandi bambini.

 borgo3

Questa voce è stata pubblicata in Comunicato Informativo, Lettera Aperta, Notizia, Pirogassificatore, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*